Pedemontana, tangenziale Bregnano – Cermenate completata entro settembre 2019

foto di repertorio – un cantiere di Pedemontana

I vertici di Pedemontana e della società Concessioni Autostradali Lombarde hanno confermato che a fine luglio sarà approvato il progetto della tangenziale di Bregnano e che per fine anno saranno aggiudicati i lavori, così da completare l’opera entro settembre 2019.

Dopo la necessarie garanzie sulla copertura finanziaria, oggi, nel corso di un tavolo tecnico in Regione Lombardia, finalmente sono arrivate risposte chiare e impegni precisi anche sulla tempistica dei lavori.

Regione Lombardia considera questa opera una delle priorità regionali, consapevoli che non si può più attendere ulteriore tempo e che già troppi sono stati i disagi arrecati ai cittadini del territorio. La realizzazione del bypass provvisorio non poteva certo costituire un alibi per allungare e dilatare ulteriormente i tempi di realizzazione”.

E’ quanto sottolinea il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi, che nei giorni scorsi aveva sollecitato i vertici delle società regionali interessate a porre fine ad ogni ulteriore rinvio e aveva chiesto per oggi la convocazione presso Regione Lombardia di un tavolo con i rappresentanti di Pedemontana e della società Concessioni Autostradali Lombarde e con i Sindaci di Bregnano e Cermenate.

Erano presenti all’incontro Giacomo Melis per la società Concessioni Autostradali Lombarde, Giuseppe Sambo per Pedemontana, la presidente della Provincia di Como Maria Rita Livio, i sindaci di Cermenate Mauro Roncoroni e di Bregnano Elena Daddi, la Capo segreteria del presidente Fermi e Vice Sindaco di Cermenate Federica Bernardi.

I ritardi sull’esecuzione dell’opera sono dovuti a una variante del progetto esecutivo e allo stralcio dell’opera da parte di Pedemontana. Il progetto definitivo, che comprende anche il sovrappasso tra via Garibaldi e via Matteotti, sarà inviato entro metà luglio da Pedemontana alla società Concessioni Autostradali Lombarde che lo approverà entro fine luglio. Seguirà il bando di gara con aggiudicazione prevista entro gennaio e conclusione lavori per settembre 2019.

Nel frattempo i sindaci e i vertici di Pedemontana e CAL hanno concordato di avviare già nelle prossime settimane gli interventi necessari di pulizia e manutenzione delle aree di cantiere oggi oggetto di degrado.