IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Trovati a Cislago bocconi avvelenati: “Vogliono ammazzare i nostri cani”

Ancora tentativi di avvelenamento di cani in zona. Stavolta succede a Cislago, dove nella frazione Santa Maria sono state trovate polpette avvelenate: palline di carne al cui interno c’è una capsula. Il sospetto è che sia la stessa sostanza già usata tempo fa per far morire i cani scomodi, che danno fastidio a qualcuno che non ama gli animali, con una tale avversione da  arrivare a questo punto: metaldeide, un composto chimico velenoso usato come fitofarmaco contro le lumache e le chiocciole. Ad accertarlo saranno gli organi sanitari.

A denunciare l’accaduto, dopo avere chiamato polizia locale e carabinieri, è Lara Pigozzi: “Era già accaduto che nel nostro giardino fossero trovate polpette avvelenate – racconta – a farne le spese era stato il mio cane: per due volte siamo riusciti a salvargli la vita”. La cislaghese ha voluto avvertire via social i suoi concittadini, perché i bocconi sono stati trovati sulla pista ciclabile, molto frequentata da bambini e cani portati a passeggio dai padroni.

Avvelenare gli animali è un reato: si rischia il carcere se non si rispetta il divieto di utilizzo di esche o bocconi avvelenati.

TI POTREBBE INTERESSARE...

Superdì, accordo per vendere 15 negozi; per ora fu... Venduti i primi 15 negozi della catena Superdì-Iperdì. Accordo raggiunto nella notte, poche ore prima dell’incontro al Ministero dello Sviluppo eco...
Palloncini colorati e striscioni per dire addio al... Tanti palloncini bianchi e dorati, fatti volare in cielo fra gli applausi e, in sottofondo, le commoventi note dell’“Hallelujah". E’ così che l...
Superdì, annunciati anche 113 esuberi. Ecco il pri... C’è anche la prima indicazione ufficiale di 113 esuberi nell’incontro al Ministero sul futuro dei Superdì. Insieme alla buona notizia della cassa i...
Muore sul lavoro diciottenne di Cislago Abitava a Cislago, la cui comunità è stata gettata nel lutto proprio nel giorno di Ognissanti, Andrea Masi, il ragazzo di 18 anni morto in un infortun...
Incendio nell’allevamento di cani a Rovello,... L’esplosione di una bombola di Gpl ha causato un principio di incendio in un’abitazione con annesso allevamento di cuccioli di cani a Rovello Porro. ...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !