Meteo: sole e temperature gradevoli, da venerdì nuova perturbazione

Sole e temperature gradevoli per questa prima settimana di rientro. Agosto si chiuderà all’insegna del bel tempo che però da venerdì lascerà spazio a una nuova perturbazione come prevedono gli esperti di 3bmeteo.com. Dopo i temporali e le bombe d’acqua dello scorso fine settimana, l’estate italiana torna a splendere con temperature gradevoli che non supereranno i 30 gradi. Solo a partire da mercoledì si farà strada aria più umida atlantica con primi disturbi a partire dalle Alpi e poi nella seconda parte di settimana possibili anche in pianura.

Ecco la situazione meteo prevista da 3bmeteo.com per i prossimi giorni:

LUNEDI’: Da Ovest rinforza un campo di alta pressione sul Nord Italia, garanzia di una bella giornata di Sole su tutta la regione con cieli sereni o al più poco nuvolosi. Clima gradevole, più fresco al mattino con minime sotto i 15°C in pianura, massime intorno ai 28°C. Ventilazione dai quadranti settentrionali in indebolimento.

MARTEDI’: L’alta pressione garantisce una splendida giornata tardo-estiva su tutto il territorio lombardo, dove sono attesi cieli sereni o poco nuvolosi dai monti alle pianure. Clima più caldo ma ancora gradevole, con temperature diurne in genere sui 28-30°C e aria fresca mattutina. Ventilazione debole a tutte le quote.

MERCOLEDI’: Un campo di alta pressione garantisce ancora una giornata in prevalenza ben soleggiata sul Nord Ovest. Da segnalare il passaggio di qualche nuvola in più e la possibilità di locali temporali la sera sui rilievi alpini per l’arrivo di aria più umida dai quadranti occidentali. Temperature in lieve aumento, intorno ai 30-32 gradi nei massimi.

GIOVEDI’: L’anticiclone viene disturbato da aria più umida atlantica che determina maggior variabilità specie su Alpi e Prealpi, dove saranno possibili locali temporali, più diffusi dalla sera. Più soleggiato in Valpadana con rischio di qualche temporale dalla tarda sera, specie su medio-alte pianure. Clima caldo con temperature massime intorno o superiori ai 30°C in pianura.

VENERDI’: un’area di bassa pressione abbraccia la Regione determinando una giornata di tempo instabile con deboli piogge un po’ su tutti i settori, in intensificazione serale. Nello specifico su basse pianure occidentali, pedemontane-alte pianure, Prealpi occidentali e Orobie cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in intensificazione dalla sera con rovesci anche a carattere temporalesco; su basse pianure orientali, Prealpi orientali e Alpi Retiche cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge per l’intera giornata. Temperature minime stabili, con estremi di 19°C; massime in calo, con punte di 25°C. Venti deboli settentrionali in rotazione ai quadranti sud-orientali; molto deboli settentrionali in attenuazione e in rotazione ai quadranti sud occidentali in quota. Zero termico nell’intorno di 3550 metri.