Cormano, paura in Comune: botte e insulti ai Servizi Sociali

Aggressione negli uffici dei Servizi Sociali del Comune di Cormano in piazza Scurati. E’ successo ieri pomeriggio attorno alle 17.30, un cittadino evidentemente alterato, durante l’attesa dell’assistente sociale, ha iniziato a inveire e malmenare una cittadina e a minacciare il personale presente negli uffici.

A riportare la calma, prima che la situazione potesse degenerare è stato grazie al coraggio e all’altruismo di un operatore socio culturale, che è intervenuto contenendo l’aggressività del soggetto, in attesa dell’arrivo dei vigili e dei carabinieri.

Sul posto sono intervenute anche due ambulanze del 118. Il bilancio dei feriti lievi è di tre persone: due uomini di 45 e 51 anni e una donna di 57 che sono stati trasportati ai pronto soccorso degli ospedali di Paderno Dugnano e Cinisello Balsamo.

“Oggi è previsto un incontro con i dipendenti che si trovano quotidianamente a gestire le emergenze sociali, per mettere a punto un sistema quanto più possibile di contenimento dei rischi derivanti da soggetti potenzialmente pericolosi“, spiega il sindaco Tatiana Cocca. “Solidarietà alla cittadina, un grazie all’operatore e alle dipendenti, che si sono trovate a gestire una situazione emergenziale”.

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.