A Saronno arrestato spacciatore: nascondeva nei pantaloni hascisc e cocaina

carabinieri radiomobileI carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Saronno, nel pomeriggio di ieri, hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un egiziano 30enne, già noto alle forze dell’ordine, in Italia senza fissa dimora.

L’uomo è stato controllato in via Diaz, durante un’operazione antidroga di routine. Volto noto ai militari, è stato sorpreso mentre tentava di nascondersi all’interno del locale di un parrucchiere suo connazionale. Bloccato e perquisito, nella tasca dei pantaloni aveva due pezzi di hashish (circa 20 grammi), mentre all’interno della cucitura della cerniera aveva nove dosi di cocaina (circa 5 grammi). Il suo portafoglio era pieno di banconote di piccolo taglio, per un totale di 180 euro.

Lo stupefacente è stato sequestrato, mentre il denaro è stato confiscato poiché ritenuto provento dell’attività illecita di spaccio. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio.

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.