Donna muore per mettere in salvo i suoi figli

 

E’ morta per cercare di proteggere i suoi figli. 

Una donna.  investita in autostrada dopo un incidente, è morta malgrado le cure dei sanitari.

 

È successo all’altezza di Arese e Rho, un chilometro dopo il casello in direzione Milano, poco prima di Baranzate .

Coinvolte nell’incidente più autovetture, la donna, di 38 anni, è  deceduta poiché  è stata travolta una volta scesa dalla sua auto per mettere in sicurezza i figli, aiutata da un altro automobilista:i bambini non sono stati coinvolti nell’incidente, ma la madre 38enne è deceduta.

 Il teatto di autostrada è stato chiuso, altre tre persone sono rimaste ferite, tra cui una donna ricoverata in gravi condizioni, a cui è stata amputata una gamba.