Ancora paura in stazione a Varedo, due 13enni minacciati con coltello

Ancora rapine e aggressioni in stazione a Varedo le nuove vittime sono due 13enni che nel pomeriggio di ieri stavano attendendo un treno per Camnago Lentate.

Attorno alle 14.30, i due amici sono arrivati alla stazione varedese per arrivare alla vicina Bovisio Masciago. In attesa del convoglio che li avrebbe portati a destinazione sono stati avvicinati da un soggetto. Dapprima ha scambiato qualche parola con loro, poi ha estratto un coltello e sotto la minaccia dell’arma bianca si è fatto consegnare il cellulare.

Preso il telefono è fuggito all’interno dell’area dismessa della Snia, più volte teatro di furti e aggressioni. Dopo lo spavento iniziale, i due ragazzini hanno allertato i genitori e i carabinieri.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.