Cadavere nel canale Villoresi: maxi mobilitazione tra Limbiate e Paderno

Maxi mobilitazione di Vigili del Fuoco e sanitari del 118 tra Limbiate e Paderno Dugnano. Purtroppo l’esito delle ricerche scattate poco dopo le 18 di oggi è stato il più tragico. Un uomo è stato rinvenuto senza vita nelle acque del canale Villoresi.

La mobilitazione è partita proprio da Limbiate, dove all’altezza di via Marconi è stata rinvenuta l’auto del 70enne, residente del posto. Nel giro di pochi minuti si sono precipitati i Vigili del Fuoco del distaccamento di Garbagnate assieme ai colleghi di Milano. Con loro anche un’ambulanza del 118 di Paderno nonché Carabinieri e Polizia Locale di Limbiate. 

I primi minuti di ricerche hanno dato esito negativo, ma seguendo la corrente del canale verso Palazzolo è avvenuta la tragica scoperta. Il cadavere è stato rinvenuto all’altezza della linea ferroviaria Milano-Seveso-Asso. Lungo la ciclabile che costeggia il Villoresi si sono assiepati numerosi ciclisti incuriositi dal gran numero di soccorritori intervenuti.

Al momento non è ancora stata resa nota l’identità del 70enne, non si esclude che all’origine della tragedia ci possa essere stato un gesto volontario. 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.