Niente autovelox e T-Red all’incrocio di Bariola

Niente autovelox né Photored, T-Red o Vista Red all’incrocio di Bariola di Caronno Pertusella, poco prima del confine con Garbagnate.

Alle richieste dei cittadini, il sindaco Marco Giudici risponde che installare gli autovelox non è possibile: “Non si possono posizionare sulle strade urbane, com’è il viale Cinque Giornate, ma solo su quelle extraurbane come le arterie provinciali”.

La vecchia Varesina, in effetti, non lo è più: è stata sprovincializzata, passando di competenza del Comune (che deve occuparsi anche delle manutenzioni) diversi anni fa.

Per quanto riguarda gli impianti che fotografano chi passa col rosso, per adesso l’amministrazione ha scelto di non collocarli “perché questo genere di infrazione non ci risulta così diffuso – precisa Giudici – Piuttosto abbiamo discusso se far funzionare i semafori anche nelle prime ore del mattino, magari a partire dalle 4, visto che si può derogare rispetto allo spegnimento sulle strade ad alto traffico”.

Intanto tarda la riqualificazione dell’incrocio con corsie preferenziali e isole pedonali, approvato ben quattro anni fa  (In foto il progetto).