IL NOTIZIARIOIL NOTIZIARIO

Paderno, cartelli stradali in dialetto (in salsa Lega) per 15mila euro

Cartelli stradali in dialetto anche a Paderno Dugnano. Così Paderno diventa Paderna, Dugnano invece Dugnan. E Palazzolo si leggerà Parazzoeu. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è finalizzata alla migliore identificazione dei contesti di quartiere volti alla riscoperta delle tradizioni locali.

I primi cartelli sono già visibili nelle piazze e lungo le strade paternesi. Il costo dell’operazione supera i 15 mila euro: per metà sostenuti dalla Tagliabue spa in base a una convenzione in essere, il restante lo mette il Comune.

In totale saranno installati 14 cartelli stradali nei punti di maggiore pregio individuati dal Comune che saranno dotati anche di foto d’epoca. Quattro di questi saranno posizionati lungo la Statale dei Giovi all’altezza della Chiesetta del Pilastrello, in via Pepe, in via Reali e in via Castelletto. Nei centri storici la lingua meneghina arriverà a Dugnano davanti al Comune e in piazza Mattetti, a Paderno in via Roma 16 e di fronte alla stazione ferroviaria. La novità riguarderà anche via Tripoli al Villaggio e via Toscanini a Calderara. Nel centro di Palazzolo invece saranno installati i cartelli marroni in piazza Addolorata e in via per la Stazione in prossimità di palazzo Vismara. Due i punti di pregio individuati a Incirano: il primo in piazza De Gasperi in prossimità della torre, il secondo in via Italia. I

“La Paderno Dugnano di una volta, per ricordare come era e come è cambiata. Un progetto culturale per valorizzare la storia della nostra città, i cambiamenti urbanistici e ricordare i luoghi e i nomi popolari dei nostri quartieri. Guardando questi cartelli terremo sempre ben presenti le radici della nostra comunità”, commenta il vicesindaco leghista Gianluca Bogani. 

Ad aprile anche lungo le strade di Senago, amministrato da una giunta della Lega, sono spuntati i cartelli in dialetto. 

LEGGI Senago diventa Senagh, spuntano i cartelli in meneghino

TI POTREBBE INTERESSARE...

Nuovo semaforo t-red a Paderno: iniziano le multe ... Il nuovo t-red di via Repubblica a Paderno Dugnano è pronto ad accendersi, il 2019 porta nuove multe a chi passerà col rosso. La sua accensione infatt...
Paderno, cane ferito dal terrore per i botti di Ca... Ricordate il caso del cane terrorizzato dai botti di Capodanno che si è ferito al canile di Paderno Dugnano? Ora Venere sta bene e tra pochi giorni ar...
Terrore per i botti: a Capodanno cani feriti in ca... AGGIORNAMENTO (4 gennaio): ora la cagnolina sta bene e per lei c'è anche una bella notizia, cliccate qui! Terrore per i botti di Capo...
Michela Brambilla dalla parte del canile di Padern... Michela Brambilla lancia l’appello a “Dalla parte degli animali” per l’adozione di Fiona, una cagnolona del canile di Paderno Dugnano. Lo ha fatto nel...
Anpi in lutto a Paderno, è morto il partigiano Ang... Anpi in lutto a Paderno Dugnano per la morte del partigiano nonché presidente onorario Angelo Villa. Si chiude con sgomento e commozione il 2018 per g...
L'HAI TROVATO INTERESSANTE? CONDIVIDILO !
Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun finanziamento pubblico.
E’ disponibile in formato cartaceo, in circa 200 edicole a nord di Milano, in uscita ogni venerdì.
In formato digitale si può acquistare sul nostro store www.edicola.ilnotiziario.net dove è possibile anche sottoscrivere formule di abbonamento.
Per restare sempre aggiornato metti “Mi Piace” sulla nostra pagina Facebook


prima pagina Notiziario

La nuova edizione
è già disponibile!

Acquistala in edicola,
oppure sfogliala in formato digitale
Scarica la nostra App gratuita  

SCEGLI L’ABBONAMENTO !