Alle giostre con l’auto di papà. Ma ha soltanto 14 anni

carabinieriArrivato alle giostre, mentre cercava di parcheggiare, ha urtato due auto dei giostrai, che si sono subito accorti e che quando sono accorsi hanno avuto una sorpresa. 

I Carabinieri sono intervenuti ieri sera a Desio  per un quattordicenne che è andato alle giostre con l’auto del padre, provocando un incidente.

Secondo quanto successivamente ricostruito, un 14enne di Cinisello Balsamo, ad insaputa dei genitori, si è messo alla guida dell’auto di famiglia, una Honda HRV per andare alle giostre a Desio.

Arrivato nel parcheggio vicino al Luna Park, ha urtato contro due auto di proprietà dei giostrai. 

I proprietari delle vetture hanno chiesto quindi l’intervento dei carabinieri.

 

Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno constatato che il conducente, non solo non aveva mai conseguito la patente ma aveva appena 14 anni.

Di conseguenza l’auto è stata sottoposta a fermo, mentre i genitori del minore – nel frattempo convocati – sono stati sanzionati sia per le responsabilità del figlio che per l’omessa vigilanza e l’incauto affidamento del veicolo. Dovranno pagare sanzioni amministrative per oltre 5.000€.