Bastonate al nuovo compagno della ex, 51enne arrestato a Limbiate

carabinieri Mariano ComenseEra già noto alle Forze dell’ordine e tenuto d’occhio da tempo per i suoi comportamenti persecutori: l’altra notte è stato arrestato per aver preso a bastonate il nuovo compagno della sua ex.

i carabinieri hanno tratto in arresto un 51enne pluripregiudicato  di Limbiate, resosi responsabile di atti persecutori nei confronti della ex convivente.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine per i reati contro il patrimonio commessi in passato, nella tarda serata, aveva atteso sotto casa la sua ex compagna.

Vedendola rientrare insieme al nuovo compagno, accecato dalla gelosia, ha preso a colpirlo con una mazza di legno che aveva con se, provocandogli anche alcune lesioni.

Alcuni passanti notando l’aggressione hanno allertato il 112 segnalando una lite, che l’equipaggio dell’Arma, prontamente giunto, risolveva con l’arresto  dell’aggressore.

In seguito è stato possibile inoltre accertare che l’arrestato, già nei mesi di agosto e settembre scorsi aveva tentato di riallacciare la relazione con la ex compagna, ricevendone netto per cui aveva reagito con azioni persecutorie, prontamente denunciate dalla stessa e che hanno permesso al Comando dei Carabinieri di Limbiate di avere un chiaro quadro della situazione indispensabile per corroborare l’arresto e consentire al Giudice un corretto esame.