Parchi inclusivi: giochi per disabili anche a Baranzate, Caronno e Garbagnate

Parchi inclusivi in arrivo anche a Baranzate, Caronno Pertusella e Garbagnate Milanese che hanno ricevuto un finanziamento da Regione Lombardia. 

Passano da 1 a 2 i milioni di euro stanziati per la realizzazione dei parchi gioco inclusivi e, contemporaneamente dunque, raddoppiano quelli finanziati che diventano così 83. Questo il contenuto di una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità, Stefano Bolognini.

Un mese fa anche Varedo ha ricevuto il finanziamento per installare giochi inclusivi, ora i numeri raddoppiano con altri 41 finanziamenti. “Con questo provvedimento – ha spiegato Bolognini – il finanziamento a disposizione di Comuni o Unioni dei Comuni da 10 a 30.000 abitanti è stato esteso dai 42 iniziali a tutti gli 83 progetti utilmente collocati in graduatoria per realizzare opere di superamento delle barriere architettoniche nei parchi e installare strutture di gioco e sport fruibili dai minori disabili. Ora la cosa importante è che i Comuni realizzino le opere entro la fine del 2018“.