Tragica sfida sui binari, 15enne perde la vita a Parabiago

carabinieriCi sarebbe una sfida finita in maniera tragica dietro la morte di un ragazzino di 15 anni, dilaniato dal passaggio di un treno, ieri sera a Parabiago.

La tragedia si è consumata intorno alle 19 nei pressi della stazione ferroviaria del comune alle porte di Legnano.

La vittima è un ragazzo di origine marocchina, di 15 anni, residente a San Giorgio su Legnano.

 Gli inquirenti stanno vagliando il racconto molto dettagliato di un testimone oculare per la ricostruzione della dinamica della tragedia,

Si tratta di un uomo, un pendolare che, come molti altri, era in attesa dell’arrivo del treno sulla banchina e ha notato un gruppo di ragazzini che si divertiva lungo i binari.

Secondo quanto riferito dall’uomo, il gruppo si muoveva da una parte all’altra della massicciata ferroviaria, nonostante l’annuncio dell’arrivo del treno.

Due ragazzini si sono allontanati dal resto del gruppo e uno di loro si sarebbe disteso sui binari, forse accettando la sfida a resistere il più possibile.

Ma all’arrivo del treno il ragazzino era ancora sui binari ed è stato travolto e ucciso.

Successivamente si sono viste scene di panico e disperazione degli altri ragazzini della compagnia: quello più vicino alla vittima, un 13enne, è stato ricoverato in ospedale a Legnano in stato di shock.

Sulla vicenda indaga la Procura di Busto Arsizio.