Droga, stazioni Parco Groane: tornano i treni a Cesano, ma non a Ceriano

Tornano a fermarsi i treni della Saronno-Seregno nelle stazioni della droga del Parco delle Groane, solo a Cesano Maderno, non a Ceriano Laghetto. La novità è ventilata nelle ultime ore, Trenord e la Prefettura di Monza hanno accolto una petizione promossa dai viaggiatori di Cesano.

Così dal prossimo mese di febbraio, i treni della linea S9 si fermeranno nella stazione di Cesano Groane. Ma un provvedimento simile per Ceriano Laghetto pare non sia stato siglato e così i convogli tireranno dritto alla fermata di Ceriano Groane, quella in prossimità del parco delle Groane e di una delle sue piazze di spaccio.

La soppressione delle due fermate nel cuore delle Groane è stata introdotta dall’8 dicembre scorso, quando Trenord ha rivisito molte corse in Lombardia. L’1% dei treni lombardi sono sostituiti da autobus mentre lungo la Saronno-Seregno sono state soppresse le due fermate per garantire maggiore puntualità ai convogli della Saronno-Albairate. 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.