Sangue fuori dal bancomat, giallo a Garbagnate: rapina o aggressione?

Rapina o aggressione fuori dal bancomat di Garbagnate Milanese della filiale Banca Popolare di Milano? In base alla prima ricostruzione, sarebbe stata una furibonda lite la causa che ha mandato un 45 enne all’ospedale in gravi condizioni. 

Tutto è successo nel primo pomeriggio di sabato, quando l’uomo stava completando le operazioni di prelievo allo sportello della banca di via Giuseppe Garibaldi. Una volta infilati i contanti nel portafoglio è scattata una furibonda lite con un’altra persona. I due però dalle parole sono presto passati alle mani.

Ad avere la peggio è stato il 45enne che è stato colpito al volto. L’uomo ha iniziato a perdere molto sangue, le cui tracce erano ben visibili sull’asfalto. Alcuni passanti vedendo quella scena hanno allertato le forze dell’ordine e il personale del 118.

L’uomo è stato medicato dai sanitari arrivati in codice rosso con un’ambulanza della Misericordia di Arese e in supporto un’automatica proprio per le sue gravi condizioni. Una volta stabilizzato sul posto è stato trasportato d’urgenza a Legnano. E’ arrivato al pronto soccorso in gravissime condizioni. 

Al momento la causa della lite e il motivo per cui tutto è degenerato in aggressione è ancora al vaglio delle forze dell’ordine. 

(foto di repertorio)