Troppe cacche di cani per strada, a Novate la campagna Padrone Incivile

Padrone incivile” è la campagna in corso lungo le strade di Novate Milanese per sensibilizzare alla raccolta delle cacche di cani. 

L’idea di rimarcare il gesto di inciviltà è venuta a Massimo Persichino, imprenditore e creativo di Novate che già da tempo ha attivato campagne di sensibilizzazione in città.

Un comportamento che crea disagi, improbabili slalom per evitare di sporcarsi, incuria e che va a riflettersi negativamente anche su i proprietari civili di cani che si trovano spesso sia a essere accusati di sporcare sia a scontrarsi con quei proprietari che vengono meno al loro dovere.

Intanto i cartelli con la scritta “Padrone Incivile” hanno subito raggiunto il risultato di attirare l’attenzione dei pedoni che si stanno avvicinando a un punto “rischioso” e dare la consapevolezza di quante deiezioni non vengano raccolte. Un’iniziativa civile ma ben visibile, che potrebbe così portare a una maggiore partecipazione dell’intera comunità per arginare il problema delle deiezioni canine. Proprio sul profilo facebook di Persichino, oltre a varie foto che hanno già ricevuto parecchi commenti a favore dell’iniziativa, è pubblicato anche un video che mostra il triste spettacolo a cui si assiste percorrendo le strade cittadine.