A Misinto il rogo della Giubiana si celebra anche a scuola, con il risotto

risotto salsicciaFumanti piatti di risotto con la salsiccia (lugànega in brianzolo) accompagneranno domani il rito del rogo della Giubiana alla scuola elementare di Misinto.

In occasione di questa festa tradizionale, lo chef Luca Rombolà di Elior Italia, società che si occupa della ristorazione scolastica, preparerà un menu speciale per i giovani studenti, a partire dal piatto tipico della ricorrenza.

La leggenda vuole che l’insaziabile strega Giubiana, andasse spesso in giro a caccia di bambini da mangiare.

Una mamma nel tentativo di salvare il proprio figlio, ebbe l’idea di preparare un risotto con la salsiccia affinché la strega si lasciasse catturare dal profumo della carne di maiale dimenticando il bambino.

Così, per tutta la notte, la strega mangiò avidamente il risotto dimenticando che stava per albeggiare.

E, poiché le streghe non possono vivere alla luce del sole, non appena il primo raggio di sole la illuminò, questa divampò in un grande rogo.

L’appuntamento è sempre l’ultimo giovedì di gennaio, che quest’anno coincide anche con l’ultimo giorno del mese.

Dopo la pausa pranzo, genitori, nonni, familiari e amici potranno raggiungere gli alunni nell’ingresso della scuola, qui sarà imbastito un buffet per permettere agli ospiti di assaggiare il gustoso risotto con la salsiccia.

La festa continuerà nel giardino della scuola, dove tutti insieme potranno assistere all’accensione del rogo con il fantoccio della Giubiana.

L’Assessore all’Istruzione Alessandro Basilico commenta: “Siamo orgogliosi delle nostre tradizioni e vogliamo tramandarle ai nostri figli e nipoti.

La festa della Giubiana rappresenta per il Comune di Misinto un momento gioviale per stare insieme, gustando un buon risotto e rivivere quell’antichissimo rituale per salutare l’anno vecchio e dare il benvenuto a quello nuovo”.

Queste ed altre iniziative di educazione alimentare rientrano nel progetto multidisciplinare per le scuole di Elior, che ogni settimana prepara 1150 pasti per le scuole di Misinto.

Nella stessa giornata di domani, giovedì 31, falò della Giubiana con distribuzione di risotto e lugànega sono in programma alle 21 in piazza Statuto e in frazione Cascina Nuova.