Uomo di Arese muore travolto da una valanga. Illesi i due amici di Saronno

La tragedia è avvenuta domenica 3 febbraio in Val d’Aosta e ha visto la morte di un cittadino di Arese, Andrea Poggi di 44 anni. L’uomo era in compagnia di due amici scialpinisti di Saronno, che sono rimasti miracolosamente illesi. Non sono ancora chiare le dinamiche dell’incidente.

I saronnesi saranno interrogato dalla guardia di finanza di Entréves, che sta conducendo le indagini. La massa di neve che ha ucciso Poggi si è staccata a quota 2500 metri. 

Le operazioni di soccorso sono state ostacolate dalle cattive condizioni meteo. I soccorritori hanno raggiunto il luogo a piedi. Negli scorsi giorni l’Arpa aveva emesso l’allarme valanghe a livello 4, uno sotto al massimo.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.