Trenord, la Regione: “Treni più puntuali sulla Saronno-Seregno”

Meno ritardi nei treni di Trenord e più puntualità soprattutto sulla Saronno-Seregno e sulla S13 Milano Bovisa-Pavia, a dirlo è l’assessore regionale a infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

“Le soppressioni dei treni sono sensibilmente diminuite passando giornalmente dal 5% all’1%“, sottolinea Terzi. Questo è uno dei dati emersi dal Tavolo di confronto sul servizio ferroviario lombardo della scorsa settimana per fare il punto su primi risultati del cambio orario invernale.

“E’ migliorato anche l’indice generale di puntualità: dal 75% all’82%. Sulla S9 Saronno-Seregno-Albairate, per esempio, la puntualità è passata dal 68% all’85%, sulla S13 Milano Bovisa-Pavia dall’80% all’87%”, dice l’assessore Terzi. 

Da dicembre la Regione ha soppresso l’1% dei treni feriali e nel caso della Saronno-Seregno non fermano più nelle due fermate di Ceriano Groane e Cesano Groane tristemente note per lo spaccio di droga.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.