Roberto Formigoni in carcere a Bollate, l’ex governatore si è costituito

Roberto Formigoni BollateL’ex presidente di Regione Lombardia Roberto Formigoni  si è presentato spontaneamente questa mattina al carcere di Bollate.

Ieri sera la Corte di Cassazione lo ha condannato in via definitiva ad una pena di 5 anni e 10 mesi di carcere per corruzione.

L’ex governatore è arrivato all’ingresso del carcere di Bollate accompagnato in auto dal suo legale.

Dopo pochi minuti, l’auto da cui è sceso all’interno del cortile del carcere, è uscita.

I legali di Formigoni hanno fatto sapere di volere avanzare richiesta di arresti domiciliari.

Una richiesta motivata in considerazione dell’età (compirà 72 anni tra poco più di un mese) e sollevando eccezioni sull’applicazione della nuova norma, cosiddetta “spazzacorrotti” che non potrebbe essere applicata per fatti antecedenti alla sua entrata in vigore.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.