Furti in aeroporto: denunciato 43enne

Martedì 25 gli Agenti dell’Ufficio Polizia di Frontiera Aerea dell’aeroporto di Milano Linate hanno denunciato un cittadino algerino di 43 anni.

La Polizia Giudiziaria l’ha individuato come autore di un furto aggravato ai danni di un turista cinese.

Il furto sarebbe avvenuto all’interno di un distributore di carburante presente nei pressi di questo aeroporto circa 10 giorni fa.

L’arresto è il risultato di un’intensa e scrupolosa attività d’indagine degli Agenti.

Fondamentali i filmati delle telecamere di videosorveglianza aeroportuali e della stazione di servizio dove sono stati compiuti i furti.

La comparazione delle immagini registrate con i rilievi fotografici di soggetti con precedenti per furto commessi in aeroporti o stazioni, ha permesso di identificare il cittadino algerino.
Nella stessa stazione di servizio erano già stati commessi altri furti.

I malviventi distraevano le vittime e facevano sparire i bagagli con documenti e oggetti preziosi.