Arrestato per spaccio: sequestrano anche un fucile

I militari della Tenenza di Mariano Comense hanno arrestato domenica sera R. M., classe 1982, cittadino italiano residente in Cabiate.
All’uomo sono imputati reati di detenzione di arma clandestina, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

A lui, gli uomini della Tenenza sono arrivati dopo indagini condotte contro lo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, con l’aiuto delle unità cinofile del Nucleo di Casatenovo (LC), hanno effettuato perquisizioni personali e domicilari.

Gli investigatori, dopo prolungati servizi di osservazione e indagini, hanno rivenuto nella disponibilità di R.M. un fucile a canne mozze marca Beretta, calibro 20, con all’interno due cartucce inesplose, ulteriori 22 cartucce inesplose, circa 150 grammi di marijuana.
Il fucile è risultato rubato. Tutta la merce è stata sequestrata.

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.