Studenti bloccati, poi le fiamme al bus; l’intervento dei carabinieri a San Donato – VIDEO

Un 47enne originario del Senagal ma cittadino italiano, ha sequestrato l’autobus carico di studenti che stava guidando, lo ha dirottato e poi gli ha dato fuoco.

E’ successo questa mattina a San Donato Milanese.  

Uno degli automobilisti di passaggio ha ripreso le scene dell’intervento dei carabinieri

Ousseynou Sy,  da anni autista di una società di trasporto locale,  ha terrorizzato i ragazzi a bordo questa mattina prima di dare fuoco al bus che guidava.

L’uomo era partito con il veicolo e 51 studenti a bordo da Crema e aveva il compito di portare i ragazzi a scuola ma ha dirottato il mezzo e si è diretto verso Milano.

Uno degli studenti è riuscito a dare l’allarme ai carabinieri ed è partita una maxi operazione per intercettare e bloccare il mezzo. 

Il conducente dell’autobus ha  forzato il posto di blocco, ha  zigzagato in mezzo al traffico trascinando per decine di metri una macchina dei carabinieri.

Ecco le drammatiche immagini riprese da un’auto e tratte dalla pagina Facebook “Parole in giacca blu” 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.