La memoria prodigiosa

notiziarioQuante volte confessiamo di avere poca memoria, di non ricordare certi appuntamenti o le date importanti?

Capita quasi a tutti. Allora provate a fare questo gioco: chiedete a un vostro amico di scrivere un lungo elenco di numeri da zero a nove, scritti a caso su un foglio di carta. Per esempio: 8, 4, 0, 2, 8, 3, 0, 1, 5, 8…

Poi, senza farvi vedere il foglio, l’amico vi deve leggere quella sfilza di numeri uno dopo l’altro, tutti, dal primo all’ultimo, senza pause.

Finita la lettura, voi dovete prendere un altro foglio e scrivere i numeri nello stesso ordine con cui l’amico ve li ha letti.

Se lui vi legge cento numeri, quanti riuscirete a ricordarne in ordine esatto? I primi cinque? I primi dieci? Provate. Sappiate però che a Mondovì, in provincia di Cuneo, c’è un certo Matteo Di Cianni, impiegato di una grossa macelleria, che quei cento numeri ve li rimette in ordine tutti, dal primo all’ultimo.

Non cinque, non dieci, ma cento su cento. E se gli fate vedere un mazzo di 52 carte e poi le mischiate, lui ve le rimette esattamente nell’ordine in cui erano prima di mischiarle.

Matteo, che ha 31 anni, certo non è un uomo qualunque, è il nuovo Campione italiano di memoria, ha vinto il titolo pochi giorni fa a Milano (di numeri letti a caso ne ha ricordati ben 123!), ma l’aspetto interessante di questa vicenda è che Matteo non è un superman, non è un genio.

Ha semplicemente imparato a usare la sua memoria studiando e applicando una particolare tecnica. Insomma, signori, anche per noi smemorati c’è ancora ancora una speranza!

Piero Uboldi

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.