Nuova velostazione a Garbagnate Parco Groane; aperta da domani con 42 posti

velostazioneSarà aperta da domani, sabato 13 aprile, la nuova velostazione realizzata da Ferrovienord nella stazione ferroviaria di Garbagnate Parco delle Groane.

La struttura è in grado di accogliere 42 biciclette.

Coperta, dotata di telecamere di videosorveglianza, help point e illuminazione notturna per garantire la massima sicurezza agli utenti, sarà accessibile dal pomeriggio di domani 13 aprile tramite le tessere di trasporto già in uso (“Itinero” e “Io viaggio”).

La nuova velostazione offre uno spazio recintato, sorvegliato e protetto incentivando i cittadini a utilizzare le due ruote per raggiungere il treno. Il Comune di Garbagnate Milanese ha partecipato alla sua realizzazione mettendo a disposizione le rastrelliere e le coperture.

Con Garbagnate Parco delle Groane, le velostazioni presenti sulla rete di Ferrovienord diventano 21 per un totale di circa 1.900 stalli.

La velostazione di Garbagnate Parco delle Groane è la quattordicesima presente sulla rete di Ferrovienord in cui si possono utilizzare le tessere di trasporto per l’accesso.

Le altre sono: Como Borghi, Saronno, Milano-Bruzzano, Castano Primo, Busto Arsizio, Cormano-Cusano, Turbigo, Gerenzano-Turate, Vanzaghello, Cesate, Grandate, Merone e a Rovato in provincia di Brescia. Nel 2019 sono inoltre previste nuove aperture: entro l’estate verranno inaugurate le velostazioni di Castellanza, Varese Nord e Varese Casbeno.

“Ferrovienord favorisce lo sviluppo sul territorio di una mobilità dolce che trova nell’intermodalità treno-bicicletta una concreta realizzazione” – spiega il presidente di Ferrovienord Paolo Nozza – “Mettere a disposizione uno spazio recintato, sorvegliato e protetto è il modo migliore per incentivare l’uso della bicicletta, in alternativa all’auto privata, come mezzo più sostenibile per raggiungere la stazione”.