Limbiate, due bimbi aggrediti da un pitbull mentre giocano nel cortile di casa

pitbull
Foto di zienigma da Pixabay

Due bambini di 6 e 7 anni sono stati aggrediti da un cane pitbull questo pomeriggio a Limbiate e sono ora ricoverati all’ospedale San Gerardo di Monza.

L’episodio è avvenuto verso le 17 nel cortile di un condominio di via Monte Sabotino, nella frazione Mombello.

Dopo l’allarme dato dai residenti, sul posto sono intervenute due ambulanze, l’auto medica, due pattuglie dei carabinieri e la Polizia locale.

Ad avere la peggio sarebbe stata la bambina, che avrebbe subito morsi al volto, mentre il bambino è stato ferito alla spalla.

I due piccoli sono stati medicati dal personale del 118 direttamente sul posto prima di disporre il trasferimento all’ospedale San Gerardo di Monza.

Da una prima ricostruzione risulta che entrambi i bambini stavano giocando nel cortile interno quando sono stati aggrediti dall’animale, appartenente ad un 39enne equadoregno che abita nello stesso condominico.

In soccorso ai due bambini sono intervenuti prontamente alcuni condòmini che hanno assistito alla scena drammatica e sono riusciti ad allontanarli dal cane.

Sul posto è intervenuto anche il personale di medicina veterianaria dell’Ast di Monza che ha preso in consegna il cane, di circa un anno e mezzo di età, il cui proprietario sarà deferito all’autorità giudiziaria.