Ceriano Laghetto, il sindaco uscente Cattaneo è candidato alle Europee per la Lega

Dante Cattaneo Salvini
Dante Cattaneo con Matteo Salvini

Ora è ufficiale: il sindaco uscente di Ceriano Laghetto, Dante Cattaneo, è candidato alle prossime Elezioni Europee per la Lega.

Cattaneo, classe 1983, eletto sindaco per la prima volta a 26 anni, occupa la posizione numero 6 nella lista depositata dalla Lega per la Circoscrizione Nord Ovest.

Dopo Matteo Salvini, Dante Cattaneo è davanti all’europarlamentare uscente Angelo Ciocca.

Della circoscrizione fanno parte Lombardia, Piemonte, Liguria e Valle D’Aosta.

A questa circoscrizione spettano 20 seggi dei 76 totali spettanti all’Italia, 3 in più rispetto al 2014 per effetto della Brexit.

Nel 2014 la Lega in questa circoscrizione ottenne 2 seggi con l’11,70%, a questo giro, sondaggi alla mano, potrebbe arrivare ad ottenere anche 6 seggi.

Si vota con il sistema proporzionale e l’indicazione delle preferenze.

Cattaneo è il sindaco che in questi ultimi anni è balzato agli onori della cronaca per diverse iniziative, a partire dalla sua posizione di contrasto contino alla presenza di spacciatori e tossicodipendenti nel Parco delle Groane.

Numerose le prese di posizioni anche a difesa dei prodotti agroalimentari italiani.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.