Schianto in autostrada tra Origgio e Uboldo, muore 25enne di Ceriano Laghetto

Polizia CiniselloUn ragazzo di 25 anni   è morto questa mattina a causa dello schianto della sua auto contro la cuspide che divide la A8 dalla A9, nel tratto tra Origgio e Uboldo.

L’incidente è avvenuto poco prima delle 5,30. La vittima si chiamava Andrea D’Onofrio

Secondo una prima sommaria ricostruzione, il giovane, di Ceriano Laghetto, viaggiava solo a bordo della propria Volkswagen Golf da Como verso Milano.

Al momento di imboccare la A8 in direzione Varese, l’auto è finita dritta contro il guard-rail.

Dopo le richieste di soccorso di alcuni automobilisti in transito, sul posto sono intervenute un’ambulanza della Croce Azzurra di Rovellasca, l’auto medica di Garbagnate, la Polizia stradale e i Vigili del fuoco di Saronno.

Le condizioni del giovane erano però disperate ed è morto poco dopo sul posto, nonostante l’intervento dell’èquipe di soccorso.

Andrea D’Onofrio abitava in frazione Villaggio Brollo, a Ceriano Laghetto. 

Il tratto autostradale interessato è stato chiuso al traffico per consentire i soccorsi e i rilievi utili alla ricostruzione della dinamica esatta del tragico incidente.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.