Sfreccia sulla A8, la Polizia lo insegue e lo ferma: nel bagagliaio 5,5 kg di marijuana

Polizia Una pattuglia della Polizia stradale ha intercettato un veicolo sospetto sulla A8 Milano-Varese e lo ha inseguito fino in provincia di Novara scoprendo a bordo 5,5 kg di marijuana.

L’operazione è stata messa segno nei giorni scorsi da una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Busto Arsizio – Olgiate Olona.

L’equipaggio nnotava un’autovettura Renault Captur procedere a forte velocità in prossimità dello svincolo di Vergiate.

La macchina veniva prontamente seguita e controllata a distanza.

All’altezza del Comune di Fontaneto d’Agogna in provincia di Novara, gli agenti procedevano al suo fermo in assoluta sicurezza.

A bordo vi era il solo conducente, A.C., 22 anni, residente a Sanremo, con numerosi precedenti in materia di stupefacenti, che si mostrava particolarmente nervoso per il controllo.

A questo punto gli agenti procedevano ad ispezionare in modo accurato il veicolo, dove si rinvenivano, in uno scatolone all’interno del vano bagagli, n. 11 involucri di cellophane sotto vuoto contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di oltre kg 5,5.

Gli operatori procedevano alla perquisizione personale del soggetto e del veicolo ed al sequestro di altro materiale utile alle attività di indagine.

Il soggetto veniva quindi arrestato in flagranza e portato in carcere a Novara.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.