150 anni per l’unione di Caronno con Pertusella

L’annullo postale

Emozionante l’inizio dei festeggiamenti del 150mo anniversario l’unione tra Caronno Milanese e Cassina Pertusella.

Ad aprirli, giovedì 1 maggio, è stato il murales realizzato dall’artista Vanni Saltarelli.

Il murales è sulla facciata del municipio che guarda su via Italia: si chiama “1869-2019, La nostra storia, il nostro futuro”.

A scoprire il murales per per l’unione di Caronno con Pertusella, sono stati il sindaco Marco Giudici, l’assessore alla Cultura Morena Barletta e l’assessore alle Pari opportunità Cinzia Banfi.

“Ringraziamo Saltarelli per avere fatto questo dono alla comunità – ha detto il primo cittadino – Questa ricorrenza è un momento della nostra vita comunitaria che abbiamo voluto festeggiare con iniziative aggregative e storico-culturali che si terranno nell’arco di tutto il mese di maggio”.

Durante l’evento, nel gazebo allestito in piazza Aldo Moro, è stato possibile acquistare la cartolina filatelica celebrativa del 150mo anno di Unificazione.

Emessa in tiratura limitata di mille esemplari, riproduce l’opera realizzata dal maestro Saltarelli.

E’ stato anche possibile far apporre l’annullo postale speciale realizzato per l’occasione.

La cartolina filatelica potrà essere acquistata anche successivamente all’evento, all’Ufficio Istruzione del Comune.

L’apposizione dell’annullo speciale potrà essere effettuata solo per i successivi 60 giorni all’ufficio postale in via Varese 130 a Saronno.

Si può ora visitare, nell’agorà del municipio, la mostra fotografica “Caronno Pertusella, la nostra storia”, con immagini storiche del paese.

E’ stato presentato l’opuscolo di Carlo Pessina “La nostra storia in Caronno Pertusella”.

“Quando prima del 1869 l’allora Governo impose l’aggregazione in un solo comune, le famiglie residenti non erano affatto entusiaste”, ha ricordato il sindaco Giudici.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.