Limbiate, rapina al super e fuga in auto, i carabinieri li aspettano sotto casa. Arrestati

I carabinieri di Limbiate hanno arrestato per rapina aggravata due pregiudicati, una 37enne ed un 30enne italiani, residenti nella stessa città.

I due, nel tardo pomeriggio dell’altro giorno, avevano tentato di rubare degli alimentari presso un discount di via 25 aprile sempre a Limbiate.

 

Per fuggire, hanno aggredito e spintonato l’addetto alla sicurezza, che una volta scoperti aveva cercato di trattenerli.

Gli stessi quindi, saliti a bordo di un’utilitaria di cui alcuni clienti riuscivano a leggere la targa, si allontanavano.

I carabinieri, grazie all’indicazione della targa, riconoscevano senza ombra di dubbio i due e li andavano ad attendere nei pressi della loro abitazione, sempre a Limbiate.

Intercettati vicino a casa, il conducente dell’auto in fuga, sorpreso dalla vista della pattuglia, perdeva il controllo del veicolo, andando a sbattere contro un’altra auto in sosta.

I due venivano quindi bloccati ed arrestati

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.