Spacciatore nigeriano ricercato da un mese, arrestato a Saronno dopo un inseguimento

Saronno spacciatore nigerianoLa Polizia ha arrestato questa mattina a Saronno, dopo un inseguimento, il 28enne nigeriano spacciatore di droga che era sfuggito alla cattura un mese fa.

Gli agenti della sezione investigativa del Commissariato di Gallarate hanno posto fine alla sua fuga, bloccandolo a Saronno al termine di un rocambolesco inseguimento.

Il 28enne, noto alla Polizia, senza fissa dimora fa parte della colonia nigeriana che ha avviato un vero e proprio mercato della droga al dettaglio nella piazza antistante la stazione ferroviaria di Gallarate.

 

Lui si era reso responsabile anch’esso come gli altri sodali, di numerosissime cessioni di sostanze stupefacenti, certificate attraverso l’attività investigativa degli scorsi mesi.

Stamattina, gli agenti della Polizia di Stato, dopo un rocambolesco inseguimento nella città di Saronno, sono riusciti a bloccare il latitante che ha cercato di fare di tutto per sottrarsi alla cattura.

Sottoposto a perquisizione personale, il 28enne è stato trovato in possesso di diverse dosi di marjuana, a conferma del fatto che la sua attività criminosa fosse tuttora in corso.

Destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere, dopo le procedure di rito è stato associato al carcere di Varese.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.