In semilibertà fugge all’alt, inseguito e arrestato a Cermenate

inseguimento cermenate I carabinieri di Cermenate, con la collaborazione dei colleghi di Cantù, hanno inseguito in auto e arrestato un 36enne in regime di semilibertà che non si era fermato all’alt.

Z.K., cittadino albanese, 36enne, in Italia senza fissa dimora, già detenuto in carcere a Como ma in regime di semilibertà, è tornato in carcere.

L’uomo infatti si è reso responsabile del reato di resistenza a pubblico ufficiale.

L’arresto adottato dalla stazione carabinieri di Cermenate arriva dopo l’inseguimento di ieri sera.

Il pregiudicato, per sottrarsi al controllo di polizia, percorreva per diversi chilometri commettendo diverse violazioni alle norme del Codice della Strada, prima di essere fermato dai carabinieri.

L’arresto è stato convalidato questa mattina in Tribunale a Como.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.