Solaro, auto investe ciclista, che lascia la bici a terra e sparisce

biclcletta investitaUn’auto ha travolto un ciclista a Solaro,  ma per una volta, a scappare non è stato l’investitore, bensì… l’investito.

Ha lasciato tutti sconcertati l’incidente stradale verificatosi qualche giorno fa verso le 17,20, all’intersezione tra via Roma e Corso Europa.

 

Una Smart ha urtato e fatto cadere un uomo in bicicletta che però nel giro di pochi secondi è letteralmente scomparso, fuggendo a piedi e lasciando a terra la bicicletta distrutta.

E’ successo tutto molto rapidamente. Pioveva a dirotto.

La Smart, condotta da una donna di 49 anni residente a Solaro, viaggiava sulla provinciale provenendo da Limbiate.

Nell’effettuare la svolta a sinistra in Corso Europa, ha travolto un uomo in bicicletta che andava in direzione opposta.

L’automobilista ha proseguito per qualche metro prima di accostare. Dietro di lei anche un’altra auto, il cui conducente ha assistito all’incidente.

Quando entrambi sono scesi dalla vettura per avvicinarsi al ciclista travolto, questi era letteralmente “sparito”.

La bicicletta, notevolmente danneggiata, era ancora sull’asfalto, ma l’uomo che la guidava, descritto come un 50enne di carnagione chiara, non c’era più.

Quanto la Polizia locale è giunta sul posto, dopo avere raccolto le testimonianze, ha iniziato le ricerche nei paraggi, ma dell’uomo non c’erano più tracce.

Tra le ipotesi formulate quella che l’uomo possa avere dei problemi con la legge e quindi abbia preferito evitare l’intervento di ambulanza o Polizia locale, decidendo di allontanarsi autonomamente.

La bici è stata recuperata dagli operai del Comune e nessuno finora l’ha rivendicata.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.