Assicurazione auto, Striscia a caccia dei furbetti a Limbiate e Paderno

Senza assicurazione dell’auto e polizze irregolari, Valerio Staffelli di Striscia la Notizia va a caccia dei furbetti a Limbiate e Paderno Dugnano (clicca qui per il video completo).

Sono 5 gli automobilisti pizzicati dall’inviato di Canale 5 nei parcheggi dei centri commerciali della zona. Il servizio è andato in onda nella serata di lunedì 20 maggio. Da qualche mese sono raddoppiate le sanzioni per chi circola senza assicurazione del veicolo. E’ prevista la decurtazione di 5 punti dalla patente e le multe possono arrivare fino a 3mila euro. Nel caso di recidiva ci sarà il raddoppio della sanzione, il ritiro della patente e un fermo amministrativo del veicolo di 15 giorni.

Dopo l’inasprimento di questa norma, c’ ancora qualcuno che viaggia senza assicurazione? Con questa domanda è iniziato il tour di Staffelli è partito dal parcheggio del centro commerciale Brianza di Paderno. Il primo furbetto-automobilista non la prende bene e caccia l’inviato di Striscia a male parole. Così passa al parcheggio del Carrefour di Limbiate. I due automobilisti pizzicati dicono che costa troppo mentre un’altra reagisce ridendo. “Ci mancava Striscia la notizia“, dice.

Il caso più eclatante è con una mamma e relativa figlioletta. La donna dice che il marito fa l’assicuratore, ma l’assicurazione non c’è. A Paderno invece Staffelli pizzica un’automobilista che esibisce un’assicurazione destinata però a un’altra auto. “Ha sbagliato l’assicuratore”, dice la donna. Dalle verifiche emerge che è vero, ma la responsabilità è comunque dell’automobilista che deve accertarsi che tutto sia in regola. 

Clicca qui per vedere il servizio di Striscia la notizia sui furbetti dell’assicurazione. 

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.