Multe al mercato di Cislago, gli ambulanti non pagano la piazzola

Cislago, gli ambulanti non pagano la piazzola: fioccano multe al mercato.

Multe agli ambulanti del mercato che non hanno pagato il Cosap, Contributo per l’occupazione del suolo pubblico: all’appello mancano 1.616,22 euro.

Per il il recupero sono state emesse cartelle che faranno arrivare gli introiti a 2mila 148 euro (con sanzioni amministrative di 502,66 euro).

Non si tratta di molti evasori, ma gli accertamenti hanno messo in luce la tendenza di una minoranza a usufruire dei posteggi del piazzale gratis, senza pagare il dovuto.

Fatto sta che chi si vedrà recapitare la cartella si ritroverà a sborsare il 30 per cento in più dell’importo.

Stanno per partire in questi giorni altri avvisi: sono quelli riferiti alla Tari, che molti cittadini e ditte non hanno pagato per i motivi più svariati.

L’Ufficio Scuola, invece, sta introitando le morosità della mensa scolastica, che non sono comunque molte.

“L’evasione media è del 10 per cento – fa sapere l’assessore – Grazie ai solleciti si riduce al 4 o al 5 per cento perché in gran parte finiscono col pagare mettendosi in regola.

E’ anche possibile farlo autonomamente attraverso il nuovo “portale del contribuente” attivato da poco.

Basta controllare i propri versamenti e stampare quelli mancanti procedendo al saldo.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.