Succhiano gasolio dal tir parcheggiato, 3 arrestati dai carabinieri a Cermenate

taniche benzina
Foto di Willi Heidelbach da Pixabay

Tre uomini sorpresi a “succhiare” gasolio dal Tir parcheggiato, sono stati arrestati dai carabinieri ieri sera a Cermenate.

I militari della Stazione Carabinieri di Cermenate, con il supporto della radiomobile di Cantù e dei militari della stazione di Turate, sono intervenuti per bloccare il furto di carburante e arrestare i 3 uomini sorpresi in flagranza di reato.

I carabinieri hanno arresato I.A., cittadino comasco classe 1974, E.A.J., cittadino marocchino, classe 1993 e T.G, cittadino italiano, classe 1956, per il reato di furto aggravato in concorso.

La tempestività della segnalazione di privato cittadino giunta alla Centrale Operativa di Cantù sul numero unico di emergenza 112, ha consentito un rapido intervento e l’arresto dei 3.

Le indagini hanno consentito di appurare che i malviventi si erano affiancati con il veicolo a loro in uso ad un autotreno in sosta sulla pubblica via, nel parcheggio pubblico sito nelle vicinanze del complesso commerciale “Grancasa”, e mediante l’utilizzo di due tubi da giardinaggio, inseriti all’interno del serbatoio del mezzo pesante, stavano asportando del gasolio, per un totale di circa 160 litri, tutti custoditi in taniche da 25 litri ciascuna.

L’immediato intervento dei militari dell’Arma, consentiva di bloccare i rei nell’atto criminoso, procedendo con l’arresto in flagranza di reato dei criminali e di restituita la refurtiva al legittimo proprietario.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.