Paderno, i nuovi assessori e la giunta nominati dal sindaco Ezio Casati

Nominati i nuovi assessori e la giunta di Paderno Dugnano capitanata dal sindaco Ezio Casati eletto al ballottaggio dello scorso 9 giugno (clicca qui per i risultati).

La nomina dei sei assessori per metà donne è stata ufficializzata questa mattina. Giovanni Di Maio, sarà vicesindaco, e Assessore al Personale, Protezione Civile, Polizia Locale, Sicurezza, Servizi al Cittadino. Antonella Caniato (Pd) è assessore al Bilancio, Tributi, Aziende Partecipate, Patrimonio, Servizi Informatici, Legalità e Trasparenza, Sportello Europa.

Giovanni Giuranna (Insieme per Cambiare) è assessore a Lavori Pubblici, Reti Idriche e Tecnologiche, Infrastrutture, Ambiente, Ecologia, Igiene Pubblica e Decoro Urbano. Michela Scorta (Pd) è assessore a Servizi e Politiche Sociali, Famiglia, Diritti Civili, Integrazione Sociale, Sport, Associazionismo e Casa. Anna Varisco (Insieme per Cambiare) è assessore a Scuola, Cultura, Giovani, Partecipazione, Comunicazione ai Cittadini, Educazione Ambientale, Qualità della Vita. Paolo Mapelli (Futura Paderno Dugnano) è assessore a Commercio, Attività Produttive, Lavoro, Innovazione e Agricoltura.

Il Sindaco Casati seguirà in prima persona l’Urbanistica, l’Edilizia Privata, i Trasporti, la Viabilità, la Comunicazione e i Rapporti Istituzionali e i Progetti Speciali dedicati alle Periferie.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.