Guidava l’auto in cui morirono 3 suoi amici, 24enne di Rovello patteggia pena in Tribunale

saronno solaro mortale
i soccorsi dopo l’incidente

Il 24enne di Rovello Porro alla guida dell’auto su cui persero la vita 3 suoi amici in un tragico incidente stradale, ha patteggiato in Tribunale a Busto Arsizio la condanna a 2 anni e 4 mesi di reclusione e 3 anni di sospensione della patente.

“E’ stata una tragedia che ha sconvolto quattro famiglie, ma si è trattato di un vero e proprio incidente che, come è stato dimostrato, non ha avuto assolutamente nulla a che fare né con sostanze stupefacenti né con l’alcol” -ha dichiarato a La Provincia di Como Eliana Luviè, l’avvocato che ha difeso il conducente dell’auto in Tribunale.

L’incidente avvenne la sera del 1° dicembre 2017 a Solaro, sulla Saronno-Monza, di fronte ad un noto ristorante.

Una tragedia enorme che ha suscitato sconcerto e cordoglio tra Rovello Porro e Saronno.

Si è trattato dunque di un tragico incidente.
La Fiat Punto di cui era alla guida si era scontrata con un camion carico di sabbia.

Sull’auto c’erano Andrea Masini di 15 anni, residente a Saronno, Matteo Carnelli 16 anni, residente a Rovello Porro, e Davide Greco, 21 anni anch’egli di Rovello Porro.

Tutti e tre morirono praticamente all’istante in seguito al tremendo impatto.

Il conducente dell’auto invece, fu trovato vivo dai soccorritori, rimase ricoverato in ospedale in gravi condizioni ed è uscito sconvolto per l’accaduto.

Sotto choc anche il 25 enne che era alla guida del grosso camion e che non ha potuto fare nulla per evitare lo scontro con l’auto.

I 4 ragazzi  sull’utilitaria frequentavano Saronno per motivi di studio e di lavoro.

I due più grandi si erano offerti per accompagnare gli amici minorenni ad una festa.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.