Sciopero dei ferrovieri mercoledì 24: disagi annunciati anche per i treni locali

Nuovi disagi annunciati per i pendolari delle linee ferroviarie in Lombardia a causa di un nuovo sciopero.

La protesta, di carattere nazionale, non riguarda direttamente il personale Trenord, ma potrebbe avere effetti anche sulla circolazione dei treni locali.

Ecco di seguito il comunicato ufficiale diffuso da Trenord.

Mercoledì 24 luglio è previsto uno sciopero nazionale del trasporto ferroviario che interessa il personale delle infrastrutture ferroviarie Ferrovie Nord Spa dalle 9 alle 13 e RFI – Rete ferroviaria italiana dalle 9 alle 17.

Pur non interessando direttamente il personale Trenord, il servizio ferroviario regionale, suburbano, a lunga percorrenza e aeroportuale potrebbe subire variazioni.

Nello sciopero non sono coinvolte le fasce orarie di garanzia.

MALPENSA EXPRESS

In caso di non effettuazione dei treni, autobus sostitutivi, senza fermate intermedie, saranno istituiti limitatamente ai collegamenti del servizio Malpensa Express tra Milano Cadorna-Malpensa Aeroporto T1-T2 e Malpensa Aeroporto T1-T2 – Stabio.
Da Milano Cadorna gli autobus partiranno da via Paleocapa 1 agli stessi orari di partenza del treno.

LUNGA PERCORRENZA
Per verificare i treni garantiti della Lunga percorrenza di Trenord, clicca qui.

AGGIORNAMENTI
Si consiglia di seguire gli aggiornamenti sulla circolazione dei treni in real-time tramite App Trenord oppure cliccando qui 

Essendo ipotizzabili ripercussioni a conclusione dello sciopero, vi invitiamo a prestare attenzione sia gli annunci sonori trasmessi nelle stazioni, che alle informazioni in scorrimento sui monitor.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.