Limbiate, incendio in un appartamento, un uomo ustionato decine di evacuati

L’incendio di un appartamento nella notte ha provocato il ferimento di una persona e l’evacuazione di alcune decine di residenti a Limbiate, in frazione Pinzano.

L’allarme è scattato verso le 4 in una palazzina di 3 piani in via Corinna Bruni.

L’incendio si è sviluppato in un appartamento al secondo piano, abitato da un uomo, solo in casa.

Sul posto si sono precipitati 4 mezzi dei Vigili del fuoco, partiti da Lazzate, Bovisio Masciago e Desio, oltre ad ambulanza, auto medica e carabinieri.

Per entrare nell’appartamento in cui si è sviluppato l’incendio è stato necessario sfondare la porta blindata poiché l’uomo residente si era rifugiato in bagno cercando di fuggire alle fiamme che gli hanno provocato ustioni sulle braccia e alla schiena.

Gli altri residenti della palazzina sono stati svegliati dai vigili del fuoco, che hanno bussato a tutte le porte per farli evacuare.

L’uomo ustionato dal cui appartamento sarebbe partito l’incendio, è stato trasferito in ospedale a Niguarda.

Le operazioni di spegnimento si sono concluse e gli altri residenti sono stati fatti rientrare nelle proprie abitazioni.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.