Garbagnate, si tuffa nel Villoresi: 22enne rischia di annegare | FOTO

Ha rischiato la morte per annegamento il nigeriano 22enne che questo pomeriggio si è tuffato nel canale Villoresi a Garbagnate Milanese

Poco dopo le 18 di sabato, è scattata l’emergenza fuori dalla stazione ferroviaria del quartiere Serenella lungo la Milano-Saronno.

Il ragazzo si tuffa in acqua, i minuti passano e gli amici con lui non lo vedono tornare a galla. Si lanciano anche loro nello specchio d’acqua per capire che cosa sia accaduto. Lo vedono annaspare sul fondo del canale. In pochi istanti formano una catena umana per tirarlo fuori, nel frattempo sul posto sono arrivati i soccorsi. In codice rosso sono intervenuti i sanitari del 118 con ambulanza ed elisoccorso. In loro supporto c’era anche i carabinieri della Compagnia di Rho e la Polizia Locale.

Grazie al tempestivo intervento degli amici, il ragazzo è stato salvato prima che la situazione avesse un tragico epilogo. Per precauzione è stato trasportato al vicino pronto soccorso per gli accertamenti del caso.

E’ ancora vivo in molti il ricordo del 16enne annegato proprio in quel punto un anno fa. 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.