Bollate, il grande fratello della Polizia Locale: agenti con le telecamere

La Polizia Locale di Bollate come il grande fratello, gli agenti saranno dotati di telecamere o più tecnicamente di body-cam.

Sono in arrivo oltre 11mila euro da Regione Lombardia per il loro acquisto che verranno assegnate individualmente a ogni agente. Il Comune ha partecipato al bando regionale di cofinanziamento e ora potrà integrare le dotazioni.

Gli agenti saranno in grado di documentare particolari attività di rilievo penale. Le body-cam e le dash-cam saranno di ausilio alla Polizia Locale anche nell’attività di rilevazione di violazioni.

In totale saranno acquistate 22 telecamere, due delle quali potrebbero essere integrate con uno strumento che consente il collegamento diretto alla Centrale operativa del Comando, così da mettere in condizione gli operatori di seguire tutte le diverse fasi in occasione di operazioni particolarmente delicate.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.