Salvini contro la rom di Baranzate: “Giù la casa della fottuta zingaraccia”

Un altro botta e risposta a distanza tra la nomade del campo abusivo di Baranzate e il vicepremier Matteo Salvini, come potete vedere nel video qui sopra. Durante un comizio della Lega ad Arcore, il ministro ha parlato della rom: “Abbatteremo la casa della fottutissima zingaraccia”, ha detto tra l’esultanza dei suoi sostenitori.

La donna nei giorni scorsi si è lasciata andare a minacce nei confronti di Salvini. “Per lui ci vorrebbe un proiettile“, ha detto. Ha così innescato la replica del diretto interessato: Zingaraccia, preparati alla ruspa“.

Salvini ad Arcore è tornato sulla questione: “Solo in Italia una agli arresti domiciliari che vive in un campo rom abusivi in una casa abusiva può permettersi di minacciare il ministro dell’Interno. Oltre tutto il marito di questa signora dice che non possiamo abbatterla perché frutto di anni di furti”. 

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.