Maltempo, treni in ritardo e allagati. Il rientro dei pendolari è da incubo

Treni in ritardo e allagati a causa del maltempo di queste ore che ci fa salutare definitivamente l’estate. E’ un rientro da incubo per i pendolari di Trenord già alle prese con i primi disservizi della nuova stagione (e l’aumento dei biglietti).

Questa mattina l’S9 24108 è arrivato a Saronno con il pavimento di alcune vetture completamente ricoperto d’acqua. Già alle 6 sulla direttrice per Albairate non c’era buon vento. Un treno ha viaggiato con 61 minuti di ritardo a causa di un guasto a un altro treno che lo precedeva in linea e ne impediva la regolare partenza. Sono così scattate delle soppressioni parziali.

Ritardi anche su rete Ferrovienord per rallentamenti a causa del maltempo tra le stazioni di Milano Bovisa e Milano Cadorna. 

 

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.