Falsi addetti dell’acqua in azione a Gerenzano

Tentativi di truffa ai danni di anziani e persone sole di Gerenzano: sono tornati in azione i finti addetti dell’acquedotto, che cercano entrare nelle case per rubare denaro e gioielli.

 

Segnalazioni sono giunte dalle abitazioni di via Don Sturzo, nei pressi della scuola elementare Papa Giovanni XXIII. “Siamo operai dell’acquedotto, dobbiamo effettuare verifiche sugli impianti”: è così che si presentano i truffatori cercando di entrare nelle case.

Il Comune, attraverso la sua pagina Facebook, ha messo in guardia la popolazione: “Prestate la massima attenzione e non aprite la porta di casa agli sconosciuti.

Chiamate subito i carabinieri al numero 112 e la polizia locale (fino alle 18.45) al 3473615414. Le Forze dell’Ordine sono state informate e stanno pattugliando. Informate subito vicini e parenti”.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.