Paderno, i bar contro lo spegnimento delle slot. Il Tar è con il Comune

Saronno ludopatia slotPaderno Dugnano scende in campo per la ludopatia con la guerra alle slot machine. Nei mesi scorsi è entrato in vigore il regolamento che prevede lo spegnimento di video poker tutti i giorni festivi compresi, dalle 7.30 alle 9.30, dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 21.

Alcuni locali hanno fatto ricorso al Tar della Lombardia che ha respinto la domanda di sospensione contro il provvedimento adottato dall’Amministrazione Comunale ritenendo legittima l’istruttoria seguita dal Comune.

“La ludopatia è una patologia a tutti gli effetti e per tante famiglie rappresenta una vera piaga dal punto di vista affettivo, sociale ed economico. Il Regolamento di cui si è dotato il Comune e l’ordinanza che ne è seguita sono provvedimenti che provano ad arginare un fenomeno che mina in primo luogo la salute di chi è vittima di dipendenza da gioco. Stato, Regioni e Comuni agiscono con strumenti normativi e sicuramente le eventuali perdite lamentate dagli operatori non possono essere un motivo valido per non affrontare il problema. Fortunatamente tanti titolari degli esercizi commerciali stanno decidendo anche autonomamente di dismettere queste apparecchiature e noi vogliamo essere dalla loro parte”.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.