Caronno, rapina all’area di servizio: malvivente arrestato dopo 10 anni

carabinieriSi era fatto fare il pieno e anche il lavaggio dell’auto all’area di servizio Shell di corso della Vittoria a Caronno Pertusella. Poi ha pagato ma quando il benzinaio ha aperto la cassa lui lo ha rapinato. Succedeva nel dicembre 2009, dopo 10 anni quel malvivente ha un nome e un cognome.

I carabinieri sono arrivati a lui grazie al berretto che aveva in resta nel momento della rapina. Le tracce di Dna lasciate non sono sfuggite ai Risultati di Parma che lo hanno individuato incrociando questi dati con quelli di altri rapinatori. 

Era arrivato a bordo di una Clio (si scoprirà poi con targa rubata), si era fatto fare il pieno e poi aveva chiesto anche il lavaggio dell’auto. Al momento del pagamento aveva dato due banconote da 50 euro, ma quando il benzinaio di corso della Vittoria ha aperto il registratore di cassa, il balordo ha estratto una pistola e un coltello da cucina per chiedergli indietro tutto. Arraffato il bottino da 700 euro se l’è data a gambe facendo perdere le sue tracce. 

Dopo 10 anni finalmente i carabinieri lo hanno arrestato.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.