Accoltella un amico del figlio che lo difendeva dopo una bravata – VIDEO

Un uomo ha sorpreso il figlio minorenne mentre stava compiendo una bravata in strada con un gruppo di amici e si è avvicinato per rimproverarlo.

Gli amici hanno reagito e il padre del ragazzo ne ha ferito uno con un coltello.

Un 46enne italiano, pluripregiudicato è stato fermato dai carabinieri di Milano con l’accusa di tentato omicidio (aggravato dai futili motivi e dal fatto che è stato compiuto in danno di minore).

Lo sconcertante episodio risale alla notte tra il 28 e il 29 settembre scorsi e si è verificato in via Pacioli a Milano.

I carabinieri lo hanno ricostruito in questi giorni grazie ad approfondite indagini supportate anche dalla presenza di un filmato di una telecamera di videosorveglianza privata.

La dinamica dei fatti non era corrispondente a quanto dichiarato dai protagonisti subito dopo l’accaduto.

E’ stato infatti accertato che il ragazzo ferito si trovava in compagnia di un gruppo di altri 6 amici, tutti minori tra i 16 ed i 17 anni, quando, notata un’auto del servizio “Enjoy” rimasta aperta, salivano a bordo per scattarsi alcuni “selfie”.

In quel momento il fermato, padre di uno dei ragazzi, rincasando notava la scena e si avvicinava per rimproverare il figlio.

Ma alcuni degli amici del ragazzo hanno tentato di opporsi.

Tra questi anche il minorenne rimasto ferito, che tentava di colpire l’uomo, il quale lo aggrediva estraendo un coltellino e colpendolo nel corso di una colluttazione, per poi allontanarsi.

Il notiziario è un settimanale locale indipendente, che non riceve alcun contributo pubblico. Si può acquistare in formato cartaceo in circa 200 punti vendita a nord di Milano, oppure in formato digitale per Pc, tablet e smartphone, dal nostro store.